regolamento - premiointernazionaledanzarieti

Vai ai contenuti

Menu principale:


25-28 Aprile 2019
TEATRO FLAVIO VESPASIANO
CONCORSO INTERNAZIONALE DI DANZA
Patron: Piero FASCIOLO
Coordinamento Artistico: Luna Ronchi
Coordinamento Generale: Simone Lolli
ART. 1 Luogo e Svolgimento
Il PID - Premio Internazionale Danza “Città di Rieti” si svolgerà presso il Teatro Flavio Vespasiano di Rieti
nelle giornate dal 25 al 28 Aprile 2019.
ART. 2 Sezioni e Categorie
SOLISTI
SOLISTI CLASSICO:
Allievi: 11-13 anni (una variazione libera o di repertorio. L'uso delle punte è facoltativo).
Juniores: 14-17 anni (una variazione di repertorio in punta).
Seniores: 18-26 anni (due variazioni di repertorio in punta).
SOLISTI MODERNO/CONTEMPORANEO:
Allievi: 11-13 anni (una variazione).
Juniores: 14-17 anni (una variazione).
Seniores: 18-26 anni (due variazioni).
  •  La categoria ALLIEVI eseguirà solo la fase finale (vedi programma) con una variazione.
  •  La categoria JUNIORES eseguirà la fase eliminatoria, semifinale e finale con una variazione.
  •  La categoria SENIORES eseguirà la fase eliminatoria con una prima variazione, la fase semifinale
con una seconda variazione, e la fase finale con una delle due variazioni presentate, insindacabilmente scelta dalla giuria.
PASSI A DUE/ DUO:
Classico: categoria unica dai 14 ai 26 anni (un passo a due/duo di repertorio classico senza variazioni né coda o un passo a due/duo classico/neoclassico libero).
Moderno/Contemporaneo: categoria unica dai 14 ai 26 anni (un passo a due/duo).
  •  La categoria passi a due/duo eseguirà la fase eliminatoria, semifinale e finale con un passo a
due/duo.
COMPOSIZIONE COREOGRAFICA:
COMPOSIZIONE COREOGRAFICA B: fino ai 14 anni.
COMPOSIZIONE COREOGRAFICA A: dai 15 anni in su.
  •  La categoria composizione coreografica eseguirà solo la fase finale (vedi programma) con una coreografia.
La categoria della composizione coreografica è stabilita della media matematica delle età dei partecipanti.
Di ogni categoria e sezione accederanno al Galà Finale i primi tre classificati, ove avverranno le premiazioni.
L’ età minima e massima si intendono al 31/12/2019.
La Direzione si riserva la facoltà di eliminare, dividere, accorpare alcune categorie. In tal caso le quote non saranno rimborsate, ma si provvederà all’accorpamento più idoneo delle suddette.
ART. 3 Iscrizioni e Quote
Le iscrizioni dovranno essere recapitate tramite e mail a: pidrieti@libero.it entro e non oltre Venerdì 5 Aprile 2019 con allegato:
  •  modulo di iscrizione (scaricabile dal sito ufficiale) compilato in ogni sua parte;
  •  fotocopia carta di identità o passaporto;
  •  fotocopia del bonifico effettuato;
  •  certificato medico di sana e robusta costituzione (o libretto dello sportivo o certificato medico agonistico);
  •  file musicale in formato mp3 da inviare distintamente alla seguente mail: pid.musica@gmail.com (con specificato titolo del   brano, nome concorrente, categoria e numero della variazione per la categoria Senior)
  •  fotocopia del codice fiscale o tessera sanitaria;
  •  codice IBAN, relativa banca d’ appoggio ed intestatario del conto corrente (per i minorenni è valido quello del genitore, in tal caso allegare anche carta di identità del genitore);
  •  autorizzazione dei genitori per i concorrenti minorenni alla partecipazione al PID 2019 (scaricabile dal sito ufficiale);
  •  carta d’identità del coreografo in caso di composizione coreografica;
  •  carta d’identità di ogni singolo elemento in caso di composizione coreografica.
Le quote di iscrizione andranno versate tramite bonifico bancario a:
DANCE ART PRODUCTION & EVENTS A.S.D.
IBAN: IT16Y0306905108100000001253
Banca Intesa San Paolo
Causale: Iscrizione PID 2019
Quote solisti: € 110.
Quote passo a due/duo: € 200.
Quote composizione coreografica: € 150 per 3 elementi, si aggiungono € 30 per ogni componente aggiuntivo.
N.B. : E’ ammessa la partecipazione con più variazioni o coreografie all’interno di ogni singola categoria, versando le relative quote di partecipazione per ogni singola variazione o coreografia.
Le quote non sono rimborsabili in nessun caso.
Le spese di viaggio, vitto e alloggio sono a totale carico dei partecipanti.
Qualora venga raggiunto il numero massimo di partecipanti prima della chiusura delle iscrizioni, la direzione si riserva la facoltà di chiuderle anticipatamente, in tal caso l’ordine di accettazione sarà in base all’ordine di arrivo.
Allo stesso modo, la Direzione ha la prerogativa di rifiutare le coreografie in eccedenza. Le iscrizioni saranno pertanto ammesse in base all’ordine di arrivo. Solo in quest’ultimo caso è previsto il rimborso delle quote versate.
ART. 4 Fasi e Selezioni Teatro Flavio Vespasiano
VEDI PROGRAMMA SUL SITO UFFICIALE.
In loco attenersi obbligatoriamente all’ ordine del giorno affisso in bacheca in quanto il programma potrebbe subire modifiche.
L’organizzazione declina ogni responsabilità circa la mancata presa visione delle comunicazioni affisse in bacheca.
ART. 5 Durata massima coreografie, musiche, fotografie, luci e costumi
Solisti: 3 minuti.
Passi a due/duo classico e contemporaneo: 4 minuti per le coreografie libere (per i passi a due/ duo di classico da repertorio, la durata è come da repertorio).
Composizione coreografica: 5 minuti.
È ammessa una tolleranza di 10 secondi.
N.B. : La durata totale delle coreografie è da intendere, se presenti, anche di eventuali parti senza musica, si prega pertanto di riportare nella scheda di iscrizione il minutaggio esatto comprensivo di eventuale silenzio.
Le luci di scena saranno bianche. È previsto il costume di scena per tutte le fasi.
Non sono ammesse scenografie, se non oggetti poco ingombranti, ed in ogni caso da comunicare nella domanda di iscrizione.
Non sono ammessi trucchi, creme per il corpo, sostanze liquide o in polvere che andrebbero ad imbrattare e danneggiare il tappeto di danza.
Le musiche, in formato MP3, dovranno essere inviate assieme all’ iscrizione a pid.musica@gmail.com (con specificato il titolo del brano, nome concorrente, categoria e numero della variazione per la categoria Senior).
Le musiche dovranno essere consegnate anche su chiavetta usb, in segreteria, al momento dell’accettazione.
I brani dovranno essere registrati singolarmente, di ottima qualità, pena l’esclusione dal concorso.
Le registrazioni ritenute non professionali all’ ascolto (perché imperfette, con fruscio, con rumori di fondo, ecc..) potranno essere rifiutate dalla giuria. Il cd dovrà riportare nome e cognome del solista o gruppo e coreografia.
Il servizio fotografico e video è affidato al sig. Cristiano Castaldi.
ART. 6 Premi

In caso di ex aequo la somma in denaro verrà equamente divisa tra i due o più vincitori.
A discrezione della giuria verranno inoltre assegnati PREMI AL MERITO a candidati particolarmente degni di
riconoscimento per il rilievo artistico dimostrato durante le loro esibizioni. Tali riconoscimenti saranno conferiti
attraverso l’assegnazione di tirocini professionali, borse di studio e premi speciali offerti da brand e partner del
Concorso. (l’elenco completo dei premi verrà pubblicato sul sito ufficiale).
ART. 7 Prove
Le prove palco verranno distribuite secondo programma allegato, in ordine di scaletta, e comunque saranno articolate nel modo seguente:
  •  Allievi: una sola prova pari alla durata della coreografia per la fase finale.
  •  Juniores: una sola prova pari alla durata della coreografia per la fase eliminatoria.
  •  Seniores: una sola prova pari alla durata della coreografia per l’ eliminatoria (1° variazione) e una sola prova pari alla durata della coreografia per la semifinale (2° variazione).
  •  Passi a due/duo: una sola prova pari alla durata della coreografia per la fase eliminatoria.
  •  Composizione coreografica B e A: una sola prova pari alla durata della coreografia per la fase finale.
Qualora si rendesse necessario, la Direzione si riserva la facoltà di apportare modifiche al programma compreso, se dovuto a forze di causa maggiore, l’annullamento o modifiche degli orari delle prove.
I concorrenti saranno chiamati a provare sul palco in ordine di scaletta.
Qualora il concorrente non fosse presente per la prova, quest’ ultima sarà automaticamente annullata e non sarà possibile recuperarla.
Alle prove sarà possibile assistere esclusivamente dai palchetti.
Dietro le quinte è ammesso un solo referente/accompagnatore.
Dimensione utile del palco 11 x 16 m in legno con tappeto danza (declivio 5%)
ART. 8 Giuria
Il giudizio della giuria è insindacabile ed inappellabile.
Qualora volesse, la giuria potrebbe non assegnare i premi.
Nel caso in cui uno o più membri della giuria non dovessero essere presenti alle varie fasi del concorso per cause di forza maggiore o ritardi, l'organizzazione provvederà a sostituirli o a procedere allo svolgimento della manifestazione con i soli membri presenti.
ART. 9 Lezioni gratuite
Durante il periodo della manifestazione verranno organizzate lezioni per le categorie juniores, seniores e passi a due/duo (vedi programma ) con i giurati o maestri del concorso.
Queste lezioni sono totalmente GRATUITE per i concorrenti.
Le lezioni potranno essere frequentate da tutti i solisti e passi a due solamente per la sezione di
appartenenza.
Le lezioni non sono previste per le categorie Allievi e Composizione Coreografica A e B.
ART. 10 Biglietti fasi concorso e Galà
Il pubblico potrà assistere alle varie fasi del concorso e al Galà Finale acquistando un biglietto di ingresso
presso la segreteria del Teatro Flavio Vespasiano nelle giornate di concorso.
Biglietto ingresso fasi concorso € 10 cadauna.
Biglietto di ingresso Galà € 15.
ART. 11 Annullamento della Manifestazione
L'organizzazione si riserva la facoltà di non realizzare il concorso qualora il numero dei partecipanti sia tale da non garantire il buon esito della manifestazione; in tal caso ai partecipanti non è dovuta alcuna forma di rimborso se non quello della quota di iscrizione. L'organizzazione può inoltre apportare modifiche a categorie o sezioni.
ART. 12 Varie
Il candidato iscritto al concorso, autorizza l’ organizzazione del concorso ad utilizzare liberamente la propria immagine ed i propri dati personali ai sensi dell’ art. 13 del nuovo codice sulla privacy (D.Lgs. 196 del 30/06/2003) a fini promozionali ed accetta il regolamento in ogni suo articolo.
Per qualunque altro articolo non contemplato dal presente regolamento, le decisioni inappellabili spettano all’ organizzazione.
I partecipanti al concorso si impegnano ad attenersi all’ ordine del giorno affisso nella apposita bacheca presso il Teatro Flavio Vespasiano.
Non sono ammesse riprese video e foto non autorizzate; saranno autorizzati solo quanti accreditati dall’organizzazione, che rilascerà un pass per l’ accesso.
Partecipando al Concorso “PID- Premio Internazionale Danza Città di Rieti” e venendo a conoscenza di
regolamento, ciascun candidato è tenuto ad accettare ogni singolo articolo presente, senza diritto di
rimostranza o di replica.
ART. 13 Informazioni
Per info consultare il sito: www.premiointernazionaledanzarieti.it
Tel: 0039 348 7382997 - 0039 0546 667834

Scarica la versione in pdf
English version pdf
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu